Le News di Badolato Le Foto di Badolato I Video di Badolato La Musica di Badolato I Libri di Badolato
Gil Botulino
Gil Botulino la piazza di Badolato
The German Observer
dal 2001
Home Iscrizione Newsletter Pagine Gialle S UNO TV NEWS RAI3 CALABRIA Sondaggi Meteo Appuntamenti
http://www.slotsforrealmoney.us.com/ new slots http://www.toponlinecasinos.us.com las vegas casino slot machines Legal USA blackjack sites for real money online casino play bonus code www.onlinegambling.us.com flash casinos for us players real money slots sign up bonus no download slots casinos usa online casinos newest online casino games I've ranked the best mastercard casinos in the world, here is my site - www.reliabledeposits.org. Review it pls) RTG Brands accepts players worldwide to play any collection of their rtg online casino games. Good Luck! Millions of people have won huge jackpots at www.realmoneyslots247.org. Making money at "real money slots 24/7" is as easy as pie! Get the best selection of casino slot machines at http://www.bestonlinecasinos777.org/. 100 Bonus Spins + 15 Newest slots Wow!!!! - My favorite online casinos for real money - Must see!!

A.A.A. Tarantella cercasi

corrispondenze Lunedì 6 Settembre 2010 @ 12:53 Condividi su facebook

di Andrea Naimo

Si è da poco conclusa la riuscitissima manifestazione musicale Tarantella  Power, questo è il secondo anno che si fa a Badolato e a quante pare è destinata a durare per altri tre (speriamo).
     Perchè questo articolo: per il fatto che essendo presente nelle serate e sentendo i commenti della gente non si può fare a meno di sottolineare alcune cose che probabilmente all’ingegnoso direttore artistico sono sfuggite oppure per un suo preciso progetto non ha voluto mettere in opera.
     “Avete mai provato ad andare a mangiare una pizza in una pizzeria e non trovarla? ”  Questa in linea di massima è stata la tarantella in Badolato.    
      Sicuramente il livello culturale musicale delle serate è stato molto alto e altrettanto bravissimi i musicisti che si sono susseguiti, però… come per molti gruppi di musica etnica che scombinano troppo le tradizioni pensando di migliorare, e come riscontro hanno poi l’opposto e sono in declino non perché mancano di bravura ma perché la gente è ancora attratta dalla tarantella tradizionale, è questo il rischio cui potrebbe andare incontro la manifestazione negli anni futuri.
     A tutto c’è una spiegazione logica. Negli anni 90’ ha spopolato il Karaoke e nel 2000 è iniziato il boom della musica tradizionale, elaborata con ritmi nuovi. Se nel karaoke la gente si sentiva protagonista mettendo a rischio la propria immagine nel cantare le canzoni, nella musica etnica la gente ha voglia di sentirsi protagonista ballando la tarantella e lasciandosi trasportare da questo ritmo quindi non è del tutto fuori luogo che molte persone non hanno potuto godere di questo nettare musicale, ed in tutte le serate l’umore della gente esprimeva energia repressa.
    Personalmente mi chiedo se è una scelta giusta quella di fare esibire altri gruppi musicali che non sono della nostra regione, non per pregiudizi, ma nel periodo migliore come Agosto, con migliaia di turisti che approdano nella provincia e che vengono a Badolato proprio perché il logo Tarantella Power, sinonimo di tarantella, promette divertimento ed altro, penso dovrebbe essere la buona occasione per sdoganare la nostra musica e non per acquisire altre tipologie etniche.
     Che si trovi una via di mezzo che dia ampio spazio sia alle altre forme e culture musicali e sia alle nostre, magari un pò paesanotte ma sicuramente apprezzate. La nostra musica non deve fare da contorno!

    Gil Botulino è il gazzettino badolatese di libera informazione, che vanta zero tentativi di imitazione. Foto, Video, Musica, Libri, Appuntamenti, Promozione, Newsletter. Tutto gratis. Puoi supportarlo, offrendo una birra al prezzo di 5 Euro. Puoi offrire quante birre ti pare sul nostro conto PayPal.

    Clicca sul bottone

2 commenti a “A.A.A. Tarantella cercasi”

  1. salvoil 06 Set 2010 alle 14:38

    Sono perfettamente d’accordo, senza nulla togliere alla bravura dei musicisti che si sono esibiti nelle varie serate. Alla “Tarantella Power”, uno si aspetta che la padrona di casa sia la tarantella, o comunque la nostra musica popolare e non che questa diventi quasi marginale.

  2. Angelo Maggioil 06 Set 2010 alle 19:29

    Il problema è che la tarantella non esiste. Esiste una danza in contesti festivi o familiari che prende nomi diversi a seconda dei luoghi e che ancora (fortunatamente) ha un valore “sociale”. Tarantella è un termine dato dai “nobili” per definire le danze della plebe.
    E poi se volete sentire “tarantelle” (uso questo termine in quanto così capite a cosa mi riferisco anche se non lo condivido) andate il 25 sera a Riace e rimaneteci fino al 26. Farete una scorpacciata di “tarantelle” oltre che di frittole, salsiccie, pipi e patati etc etc etc (oramai onnipresenti in tutte le piazze calabresi dove c’è un qualsiasi strumento musicale dal clavicembalo all’organetto).
    Se poi volete sentire gruppi “calabresi” venite venerdì 10 e sabato 11 a Badolato. In Calabria (fortunatamente) non si suonano solo “tarantelle” e fortunatamente la musica “tradizionale” (anche sull’uso di questo termine potremmo parlarne per giorni) non si suona solo nei festival.
    Sarebbe interessante poi discutere della conoscenza dei componenti dei gruppi calabresi di quanto si svolge nelle feste “tradizionali”. Io ci vado spesso e non vedo nessuno di quelli che dal palco parlano di un mondo contadino fatto di rose, di baci, di tramonti, di albe etc etc etc.

Comments RSS

Lascia un Commento

Devi fare il login per lasciare un commento.