Le News di Badolato Le Foto di Badolato I Video di Badolato La Musica di Badolato I Libri di Badolato
Gil Botulino
Gil Botulino la piazza di Badolato
The German Observer
dal 2001
Home Iscrizione Newsletter Pagine Gialle S UNO TV NEWS RAI3 CALABRIA Sondaggi Meteo Appuntamenti
http://www.slotsforrealmoney.us.com/ new slots http://www.toponlinecasinos.us.com las vegas casino slot machines Legal USA blackjack sites for real money online casino play bonus code www.onlinegambling.us.com flash casinos for us players real money slots sign up bonus no download slots casinos usa online casinos newest online casino games I've ranked the best mastercard casinos in the world, here is my site - www.reliabledeposits.org. Review it pls) RTG Brands accepts players worldwide to play any collection of their rtg online casino games. Good Luck! Millions of people have won huge jackpots at www.realmoneyslots247.org. Making money at "real money slots 24/7" is as easy as pie! Get the best selection of casino slot machines at http://www.bestonlinecasinos777.org/. 100 Bonus Spins + 15 Newest slots Wow!!!! - My favorite online casinos for real money - Must see!!

Sequestrati 200 ombrelloni

Gil Lunedì 23 Agosto 2010 @ 13:57 Condividi su facebook

Il Quotidiano 22-8-2010Stroncata l’occupazione da parte del pubblico della spiaggia pubblica

dal nostro inviato sulla spiaggia pubblica della Majolìna

Brillante operazione la mattina di sabato 21 agosto. Sequestrati per abusiva occupazione di suolo demaniale centinaia di ombrelloni, sedie a sdraio e altro materiale illegale (secchielli, palette, paperelle, ciambelle, ecc.) lasciato incustodito dai bagnanti sulla spiaggia libera nelle ore notturne.    
    Il d-day è scattato all’alba, cogliendo di sorpresa le deboli difese degli occupanti, quasi tutti immersi nel sonno. Nessun accenno di reazione all’asporto dei reperti, salvo qualche protesta di qualche delinquente mattiniero, che ha tentato una poco convinta difesa della posizione prima della resa.
    Finisce dunque, grazie all’efficace opera di repressione, una delle più radicate forme di microcriminalità locale: l’occupazione della spiaggia pubblica da parte del pubblico. Il reato ipotizzato è quello previsto dall’art. 1161 del codice della navigazione, che punisce l’arbitraria occupazione di suolo demaniale. «Il pubblico - osservano gli autori del blitz - ha il diritto di fruire liberamente della spiaggia, il che non è possibile se questa è occupata dal pubblico».
   Decenni di incuria e di colpevole acquiescenza dell’autorità - che da sempre ha permesso a chiunque di arrivare e piazzare l’ombrellone (nei casi più spudorati, finanche il secchiello e la paletta) e di chiuderlo la sera con la pretesa di riaprirlo l’indomani - avevano distorto la prospettiva e impedito una corretta analisi della questione.
   «Ci siamo arrivati - commentano gli inquirenti - riflettendo sul paradosso zenoniano del gelato».
    Un giorno Zenone entrò nel bar di Epimenide il cretese chiedendo un gelato da una dracma.
   «Mi spiace, o Zenone, non posso dartelo, me ne è rimasto solo uno» - rispose il bottegaio.
   «Embè?» - replicò il filosofo.
   «E se viene un altro che gli do?» - rispose l’accorto venditore.
   «Non è stato facile - concludono soddisfatti gli inquirenti - ma alla fine abbiamo compreso la fondamentale verità: gli ombrelloni piazzati dalla gente impediscono alla gente di piazzare gli ombrelloni. Donde il reato di occupazione abusiva».
    Si attende di sapere se l’autorità giudiziaria avallerà la luminosa intuizione. Nel frattempo, largamente positivi i commenti dell’opinione pubblica. Vivo compiacimento è stato espresso dall’Assombrello e dalla Federsdraio nonché dai produttori di creme protettive e dai titolari dei lidi.
    Non è mancato chi ha sottolineato le ricadute positive dell’operazione sul piano estetico. Liberata dalla caotica presenza notturna degli ombrelloni, la nostra bella costa potrà rivelare al viandante che si trovasse a passare verso le quattro di notte tutta la sua nuda bellezza.
    Più freddi i commenti dei soliti disfattisti, tra cui pochi smidollati che si ostinano a trovare scomodo il fatto di portare avanti e indietro l’ombrellone da grandi distanze (anziani, donne con bambini) nonché di alcuni turisti stranieri affetti da inveterato sciovinismo anti-italiano. Poche voci discordi, chiaramente interessate, che non possono oscurare il senso e il valore della sfolgorante operazione.

    Gil Botulino è il gazzettino badolatese di libera informazione, che vanta zero tentativi di imitazione. Foto, Video, Musica, Libri, Appuntamenti, Promozione, Newsletter. Tutto gratis. Puoi supportarlo, offrendo una birra al prezzo di 5 Euro. Puoi offrire quante birre ti pare sul nostro conto PayPal.

    Clicca sul bottone

Comments RSS

Lascia un Commento

Devi fare il login per lasciare un commento.