Le News di Badolato Le Foto di Badolato I Video di Badolato La Musica di Badolato I Libri di Badolato
Gil Botulino
Gil Botulino la piazza di Badolato
The German Observer
dal 2001
Home Iscrizione Newsletter Pagine Gialle S UNO TV NEWS RAI3 CALABRIA Sondaggi Meteo Appuntamenti
http://www.slotsforrealmoney.us.com/ new slots http://www.toponlinecasinos.us.com las vegas casino slot machines Legal USA blackjack sites for real money online casino play bonus code www.onlinegambling.us.com flash casinos for us players real money slots sign up bonus no download slots casinos usa online casinos newest online casino games I've ranked the best mastercard casinos in the world, here is my site - www.reliabledeposits.org. Review it pls) RTG Brands accepts players worldwide to play any collection of their rtg online casino games. Good Luck! Millions of people have won huge jackpots at www.realmoneyslots247.org. Making money at "real money slots 24/7" is as easy as pie! Get the best selection of casino slot machines at http://www.bestonlinecasinos777.org/. 100 Bonus Spins + 15 Newest slots Wow!!!! - My favorite online casinos for real money - Must see!!

Protocollo d’intesa tra Malta e Badolato

Pietro Cossari Domenica 27 Giugno 2010 @ 23:59 Condividi su facebook

Firmato tra la Protezione Civile di Malta, il Comune di Badolato e l’Edelweiss.

di Pietro Cossari

È stata una giornata storica quella appena trascorsa perché a Badolato, terra dell’accoglienza, dell’ospitalità, dell’associazionismo e del volontariato, nella sala riunioni della sede COM 6 è stato sottoscritto un atto di grande rilevanza sociale e filantropica. Così com’era stato annunciato, a conclusione dei corsi U.S.A.R. (Urban Search and Rescue – Ricerca e Soccorso Urbano) svoltisi in specifiche zone dell’antico borgo di Badolato e di quelli di soccorso fluviale realizzati sul fiume Lao, il direttore del Dipartimento della Protezione Civile di Malta, Patrick Murgo, il vicesindaco del Comune di Badolato, Vincenzo Piperissa, e la presidente dell’Edelweiss Maria Brigida Licari, hanno siglato il protocollo per la reciproca assistenza e cooperazione.     


    <<Si tratta d’un evento eccezionale – ha dichiarato Piperissa – volto a garantire alle nostre genti servizi indispensabili per la civiltà. Il protocollo d’intesa è indispensabile per aggiornarsi sulle tecniche di salvataggio e per migliorare la professionalità del personale volontario!>> Patrick Murgo, il neo direttore d’origini italiane (i suoi genitori erano siciliani) della C.P.D. maltese, s’è soffermato sul gemellaggio tra la locale Edelweiss e la Protezione Civile di Malta, auspicando che la collaborazione continui affinchè in caso di necessità, la cittadinanza abbia un concreto punto di riferimento. Entusiasta Maria Brigida Licari, presidente dell’Edelweiss che ha salutato e ringraziato i volontari della Croce Rossa Italiana, e la delegazione di volontari maltesi dell’E.F.R.U. (Emergency Fire Rescue Unit) e della C.P.D. (Civil Protection Department) guidata dal capitano John Gera che ha addestrato i volontari calabresi. Pasquale Pipicelli, responsabile operativo ha puntualizzato: <<Il protocollo firmato in dato odierna assume un’importanza straordinaria perché forse unico in Europa, sancisce la cooperazione tra un gruppo di volontariato italiano e la struttura operativa della Protezione Civile di uno stato all’avanguardia in questo campo!>> In seguito, tra gli applausi, sono stati consegnati ai corsisti gli attestati di partecipazione e superamento dell’esercitazioni per poi concludere la singolare manifestazione con un sostanzioso scambio di doni tra i tre soggetti firmatari dello storico documento.

 

    Gil Botulino è il gazzettino badolatese di libera informazione, che vanta zero tentativi di imitazione. Foto, Video, Musica, Libri, Appuntamenti, Promozione, Newsletter. Tutto gratis. Puoi supportarlo, offrendo una birra al prezzo di 5 Euro. Puoi offrire quante birre ti pare sul nostro conto PayPal.

    Clicca sul bottone

Un commento a “Protocollo d’intesa tra Malta e Badolato”

  1. nerina valeriail 01 Lug 2010 alle 08:36

    Carissimi,
    tutti i nostri problemi sono ormai un ricordo, protocollo d’intesa con Malta e gemellaggio con Wetzicon e che volete di più dalla vita, forse un Lucano? ci manca solo un buon Assessore all’ambiente, magari lo mettiamo esterno, selezionandolo fra quelli che hanno dimostrato in passato coraggio e competenza (unu sulu ‘ndava universalmente riconosciuto, quindi non si deve fare neanche l’avviso pubblico, si può affidare direttamente) e siamo a posto.
    Pace e bene

Comments RSS

Lascia un Commento

Devi fare il login per lasciare un commento.