Le News di Badolato Le Foto di Badolato I Video di Badolato La Musica di Badolato I Libri di Badolato
Gil Botulino
Gil Botulino la piazza di Badolato
The German Observer
dal 2001
Home Iscrizione Newsletter Pagine Gialle S UNO TV NEWS RAI3 CALABRIA Sondaggi Meteo Appuntamenti
http://www.slotsforrealmoney.us.com/ new slots http://www.toponlinecasinos.us.com las vegas casino slot machines Legal USA blackjack sites for real money online casino play bonus code www.onlinegambling.us.com flash casinos for us players real money slots sign up bonus no download slots casinos usa online casinos newest online casino games I've ranked the best mastercard casinos in the world, here is my site - www.reliabledeposits.org. Review it pls) RTG Brands accepts players worldwide to play any collection of their rtg online casino games. Good Luck! Millions of people have won huge jackpots at www.realmoneyslots247.org. Making money at "real money slots 24/7" is as easy as pie! Get the best selection of casino slot machines at http://www.bestonlinecasinos777.org/. 100 Bonus Spins + 15 Newest slots Wow!!!! - My favorite online casinos for real money - Must see!!

Interrogazione danni alluvionali e rischio di inondazione

cuoreperbadolato Lunedì 5 Ottobre 2009 @ 22:00 Condividi su facebook

Interrogazione n. 13 del 5 Ottobre 2009. Danni alluvionali e rischi di inondazione nella zona 167, Tiratore e Montemanna causati dal mancato convogliamento delle acque piovane. Ipotesi di disastro ambientale causato dall’alluvione.

Il documentoPremesso che:
il territorio di Badolato nel corso del tempo è stato interessato da sempre più frequenti precipitazioni a carattere alluvionale e, le piogge torrenziali degli ultimi giorni che si sono abbattute nel Nostro Comune hanno provocato ingenti danni su molte parti dello stesso, in particolare nella zona 167, Tiratore e Montemanna;       
- l’ondata di maltempo ha provocato danni a strade, case, attività commerciali, imprese e servizi;
- alcuni quartieri come la zona 167 e la zona del Tiratore sono rimasti isolati a causa di allagamenti delle case, smottamenti, cadute di alberi, valanghe di fango e acqua;
- il lungomare, fra l’atro, ha ceduto anche per le forti mareggiate;
- il Montemanna stà lentamente franando;     
- nonostante alcuni interventi realizzati negli anni precedenti, a seguito dei citati eventi sul contenimento delle acque meteoriche, il fenomeno continua ad interessare le zone sopra citate;
- a parere di tecnici esperti e liberi professionisti, l’uso corretto del suolo ai fini della canalizzazione e dello smaltimento delle acque piovane soprattutto quando questi assumano carattere torrenziale,impone,un intervento prioritario ed urgente per la canalizzazione delle acque a tutela e salvaguardia della pubblica e privata incolumità;
 - visto il ripetersi del fenomeno di disastro ambientale causato dall’alluvione e il suo carattere non più episodico;
 -  ritenuto indispensabile e prioritario assicurare la pubblica e privata incolumità dei cittadini con interventi di protezione e prevenzione;
 - accertato che nelle casse comunali sussistono fondi disponibili necessari per un intervento costruttivo immediato nelle zone sopra citate;
- atteso che non è più possibile assistere allo sperpero di denaro pubblico per centinaia di migliaia di euro (vedi realizzazione sala consiliare, beach soccer, contributi vari e quant’altro);
Tutto ciò premesso,il sottoscritto capogruppo consiliare Tonino Parretta

CHIEDE
Di predisporre gli opportuni studi nelle suddette zone al fine di eliminare disastri causati da piogge torrenziali, tenuto conto che, siamo in prossimità della stagione invernale;
impiegare (eliminando gli sperperi fin qui fatti) le somme disponibili nelle casse comunali per le zone sopra citate;
di interessare sulla problematica della bonifica delle zone 167, Tiratore e Montemanna ogni Ente territorialmente competente al fine di concertare con il Comune di Badolato gli interventi da realizzarsi;
di accertare eventuali responsabilità sulla gestione del territorio di Badolato delle zone interessate, causa del disastro alluvionale.

Si chiede, altresì, risposta scritta.
PER IL GRUPPO CONSILIARE DI MINORANZA
IL CAPOGRUPPO  TONINO PARRETTA

 Badolato  5/10/2009 

    Gil Botulino è il gazzettino badolatese di libera informazione, che vanta zero tentativi di imitazione. Foto, Video, Musica, Libri, Appuntamenti, Promozione, Newsletter. Tutto gratis. Puoi supportarlo, offrendo una birra al prezzo di 5 Euro. Puoi offrire quante birre ti pare sul nostro conto PayPal.

    Clicca sul bottone

2 commenti a “Interrogazione danni alluvionali e rischio di inondazione”

  1. nerina valeriail 06 Ott 2009 alle 21:03

    Carissimi,
    appena letto il documento del PD ho esclamato Nooooooo!!!!! questa non ci voleva. Ma vi immaginate il Sindaco con un passaggio di questo che gool può realizzare? Uno a porta vuota, facilissimo. Per dirla alla badolatese: “U mbitaru a pasta e carna”, e siccome il Sindaco ancora non si è accorto che la carne fa male..”sciala popolo, si nda voliti incarichi e studiu”. Ma porca miseria, ma come si fà ad un’amministrazione che ha già venticinquemila incaricati esterni ed un ufficio del Sindaco più affollato di uno stadio alla domenica, ad invitarla ad incaricare ancora per studi econsulenze varie? Una volta se non ricordo male, i nostri amministratori contadini, con molta saggezza e con l’occhio di qualche esperto, individuavano prontamente i correttivi per certe situazioni. Ve lo ricordate il piazzale della Tamoil (ex Shell) sempre inondato d’acqua ad ogni pioggia? e bene, furono prese delle misure che durarono fino all’alluvione del 2000 senza inconvenienti. Ci vuole solo un po di buon senso, ma sopratutto spendere i soldi nel modo più utile. Con questo ulteriore invito dl PD ..buona notte ai suonatori. Ma come ca…si fa a fare politica così? D’altronde, cosa ci si può aspettare da gente che scrive per dare le colpe dell’alluvione di Messina a Berlusconi che vuole fare il Ponte sullo stretto? Oltre al lutto anche lo sciacallaggio? Dobbiamo constatare che voliamo veramente bassi, bassi, ma proprio rasoterra.
    Pace ebene

  2. rossodiserail 06 Ott 2009 alle 21:56

    vorranno dati un incarico a qualcuno di loro……

Comments RSS

Lascia un Commento

Devi fare il login per lasciare un commento.