Le News di Badolato Le Foto di Badolato I Video di Badolato La Musica di Badolato I Libri di Badolato
Gil Botulino
Gil Botulino la piazza di Badolato
The German Observer
dal 2001
Home Iscrizione Newsletter Pagine Gialle S UNO TV NEWS RAI3 CALABRIA Sondaggi Meteo Appuntamenti
http://www.slotsforrealmoney.us.com/ new slots http://www.toponlinecasinos.us.com las vegas casino slot machines Legal USA blackjack sites for real money online casino play bonus code www.onlinegambling.us.com flash casinos for us players real money slots sign up bonus no download slots casinos usa online casinos newest online casino games I've ranked the best mastercard casinos in the world, here is my site - www.reliabledeposits.org. Review it pls) RTG Brands accepts players worldwide to play any collection of their rtg online casino games. Good Luck! Millions of people have won huge jackpots at www.realmoneyslots247.org. Making money at "real money slots 24/7" is as easy as pie! Get the best selection of casino slot machines at http://www.bestonlinecasinos777.org/. 100 Bonus Spins + 15 Newest slots Wow!!!! - My favorite online casinos for real money - Must see!!

Un cordiale augurio di buon lavoro al Sindaco che verrà

Francesca Chirico Martedì 15 Aprile 2008 @ 13:56 Condividi su facebook

Intervista al Commissario prefettizio Sebastiano Cento alla chiusura della sua missione

di Francesca Chirico

La Firma della convenzione con la Meta2 (Sebastiano Cento e Anna Larocca)Garantisce che la prossima volta, a  Badolato, ci tornerà solo come “turista”.
   Impossibile, invece, strappargli qualcosa di diverso dal più fermo “no comment” sulla sfida elettorale che tra poche ore ridarà un sindaco al paese.
   Chiamato dall’implosione della Giunta di Andrea Menniti a traghettare, ancora una volta, il Comune verso il voto, Sebastiano Cento ha chiuso in queste ore la sua missione di commissario prefettizio lasciando sulla scrivania del futuro primo cittadino i risultati della sua seconda gestione.    
   Un anno fa di questi tempi è stato richiamato a reggere il timone del Comune di Badolato. Le prime emergenze che si è trovato ad affrontare. Qual era e qual è la situazione di cassa dell’ente?
   “Al momento dell’insediamento si è intervenuti in via prioritaria proprio per il ripristino della cassa che era completamente priva di disponibilità a seguito di atti giudiziari divenuti esecutivi nonostante l’opposizione del Comune, costretto alla fine a pagare centinaia di migliaia di euro. Tra i provvedimenti assunti a questo scopo va menzionato, in particolare, il recupero sulle economie del vecchio piano di risanamento che ammontavano a circa 250mila euro. Queste operazioni permetteranno al Comune di gestire tranquillamente tutto l’esercizio finanziario 2008”.
   Il commissario e Badolato: che rapporto ha instaurato con il paese e che ruolo hanno giocato cittadini e associazioni nella programmazione degli interventi?
   “Ancora una volta il rapporto con i badolatesi è stato di massima apertura per la disponibilità manifestata a ricevere le istanze, i suggerimenti, le critiche e le aspettative emerse nel corso di numerosi incontri con singoli cittadini e associazioni: questo metodo ha permesso alla gestione commissariale di assumere iniziative il più possibile condivise”.
   Ci riassuma le iniziative più significative assunte nel corso di quest’anno di lavoro.
   “Non c’è dubbio che i principali provvedimenti riguardano la rimozione degli impedimenti inerenti l’attività edilizia ed urbanistica del territorio. Basti pensare a tutte le pratiche che ad oggi hanno trovato risposta positiva e che contribuiranno allo sviluppo economico del paese. Altra iniziativa significativa è la regolamentazione per la cessione onerosa delle aree comunali inutilizzate con l’eliminazione dei costi di manutenzione a carico del Comune. I proventi delle monetizzazioni sono stati destinati al miglioramento della viabilità, alla creazione di parcheggi e alla manutenzione straordinaria del Palazzo municipale al fine di renderlo più funzionale e decoroso:  la risposta dei cittadini è stata enorme. Infine, l’approvazione del Piano Spiaggia e l’avvio della pubblicazione del bando per l’affidamento del Piano Strategico Comunale, strumento vitale per lo sviluppo di tutta la comunità”.
   Strutture e associazioni. Sono stati sottoscritti importanti accordi che consegnano beni comunali (stadio, campetti, centro polifunzionale…) alla gestione dei badolatesi impegnati nello sport e nel sociale. Può illustrarci le modalità e la “filosofia” di queste convenzioni?
   “La filosofia sottesa all’affidamento della gestione delle strutture comunali è la loro conservazione ottimale (basti ricordare lo stato di abbandono in cui versano alcune), senza oneri per il Comune, e la loro destinazione alle finalità per cui sono state realizzate, ovvero l’utilizzo sociale dei beni pubblici. La convenzione consente di raggiungere questi obiettivi anche attraverso il coinvolgimento delle associazione nella responsabilità sulla conservazione e valorizzazione del bene affidato”.
   Le concedo uno spazio da dedicare a ringraziamenti e bacchettate (se ce ne sono).
   “Il primo ringraziamento è per il prefetto Salvatore Montanaro per la fiducia accordatami con il conferimento dell’incarico commissariale. Un grazie anche a tutta la struttura comunale, al segretario comunale Vincenzo Prenestini, al sub commissario Gino Rotella, al consulente tecnico Maurizio Marcello. Un encomio particolare per l’impegno profuso durante la gestione va ai ragionieri Cosimo Ermocida e Francesco Criniti. Infine, un apprezzamento per l’attività svolta come presidio di legalità e sicurezza nel territorio deve essere rivolto al comandante della Stazione dei Carabinieri, luogotenente Pietro Antonio Quaresima e a tutto il personale della locale  Arma”.
   Un auspicio per il futuro amministrativo di Badolato che si accinge a scegliere il prossimo sindaco.
    “Solo un cordiale augurio di buon lavoro al sindaco e all’amministrazione che verrà”.
    Ritiene che la rivedremo presto da queste parti?
    “Sicuramente non per lavoro, ma per godere delle bellezze del paese”.

    Gil Botulino è il gazzettino badolatese di libera informazione, che vanta zero tentativi di imitazione. Foto, Video, Musica, Libri, Appuntamenti, Promozione, Newsletter. Tutto gratis. Puoi supportarlo, offrendo una birra al prezzo di 5 Euro. Puoi offrire quante birre ti pare sul nostro conto PayPal.

    Clicca sul bottone

Comments RSS

Lascia un Commento

Devi fare il login per lasciare un commento.